OTTIMA RIUSCITA DELLA SERATA SU “LUTERO… DOPO 500 ANNI” A ROMA
Chiesa / dicembre 7, 2017

ROMA – Domenica 19 novembre 2017 si è svolta la prima iniziativa pubblica organizzata dalla Comunità Kairòs di Roma e dal Decanato Nazionale della Chiesa Protestante Unita, presso il Circolo Arci “Arcobaleno” di Via Pullino, Roma. In questa sede ha avuto luogo il convegno su “Lutero… dopo 500 anni” che ha visto una buona presenza di pubblico. Dopo il gradito saluto di Mario Casale, presidente del Circolo Arci “Arcobaleno”, il seminario è stato introdotto e moderato da Andrea Panerini (pastore protestante e Decano nazionale della Chiesa Protestante Unita), seguito dagli interventi di Gaetano Lettieri (ordinario di Storia del cristianesimo all’Università di Roma “La Sapienza”); Maria Lupi (ordinario di Storia delle Chiese all’Università Roma Tre) e Alberto Camplani (associato di Storia del cristianesimo all’Università di Roma “La Sapienza”). Dalle relazioni svolte, di grande livello e mai agiografiche, è emerso come dopo cinquecento anni l’attualità del pensiero di Lutero e l’importanza storica della Riforma continuino ad essere centrali nella storia della cultura occidentale. Non solo per il popolo cristiano ma anche per chi pratica una fede diversa cosi come per gli atei e gli agnostici. Dopo le interessanti relazioni, è intervenuto il pubblico con numerosi interventi, stimolati dalle sollecitazioni dei conferenzieri; successivamente,…

LA CHIESA PROTESTANTE UNITA ADERISCE AI PRIDE DI ROMA, MILANO E PERUGIA
LGBTQ / giugno 10, 2017

Il Decanato nazionale della Chiesa Protestante Unita aderisce, assieme alle comunità locali, ai Gay Pride di Roma, Milano e Perugia. E’ quanto ha comunicato il Decano, Rev. Andrea Panerini, in una nota ufficiale: «La nostra Chiesa, e i suoi antecedenti, si è mostrata molto aperta nei confronti del contrasto all’omofobia e delle rivendicazioni del movimento LGBTQ italiano, nonostante alcune distanze sulle modalità organizzative che tuttavia non impediscono la comunione. Anche l’ultimo nostro Sinodo dello scorso aprile ha chiesto esplicitamente – sottolinea il Rev. Panerini – alla Repubblica italiana l’attuazione dell’eguaglianza costituzionale attraverso il matrimonio egualitario, che già celebriamo da tempo nelle nostre comunità, e chiedendo un impegno per una legge che tuteli dall’omo-transfobia. Siamo stati convintamente presenti al Toscana Pride dello scorso 27 maggio e speriamo che la nostra adesione a queste pacifiche manifestazioni possa trasmettere il messaggio del Dio d’amore contenuto dai Vangeli e non parole di odio e discriminazione che arrivano, purtroppo, da altre comunità cristiane e non.» Oggi 10 giugno avrà luogo il Pride a Roma, con concentramento in Piazza della Repubblica alle ore 15. A Perugia vi sarà il Pride Village dal 23 al 25 giugno, mentre a Milano la parata avrà luogo il 24 giugno…